Traducimi/Translate me

26 ott 2013

Iris Cup, recensiam!

Ciao a tutte/i!

Oggi voglio mostrarvi una coppetta prodotta in Corea ma venduta dalla azienda spagnola Irisana S.A.
Si tratta della Iriscup, in silicone platinico che vanta certificazioni Sgs, TUV ed ha la FDA medical registration. 


La coppetta arriva in una scatolina di cartone contenente anche un foglietto di istruzioni per l'uso e un sacchetto in cotone per riporla.


Disponibile in 2 taglie, S ed L, la Iriscup la potrete avere incolore o rosa chiaro.

Le taglie:

- S: per donne sotto ai 25 anni che non hanno partorito per via vaginale.
Capienza 15 ml fino ai fori, la capacità fino al bordo è invece di 20 ml. 
Dimensioni: diametro di 40 mm, lunghezza (gambo incluso) di 65 ml.

- L: per donne con più di 25 anni o che hanno già partorito.
Capienza 20 ml fino ai fori, la capacità fino al bordo è di circa 30 ml. 
Dimensioni: diametro di 45 mm, lunghezza (gambo incluso) di 65 ml.

Come sempre fate riferimento alla vostra situazione specifica e  alle vostre esigenze per scegliere la taglia correttamente.



Schiacciandola tra le dita possiamo osservare che il bordo è medio-rigido, una bella consistenza, mentre il fondo della coppetta è piuttosto morbido. Il corpo è liscio fatta eccezione per le due lineette in rilievo a metà coppetta, ad ogni modo quasi impercettibili. Con un dito è possibile sentire (e vedere) quanto sia morbido il fondo della Iriscup!
I fori sono 6, disposti su due file, allungati per assicurare un ottimo effetto sigillo.
Non sono presenti scritte all'interno, è completamente liscia per rendere facilissima la pulizia.




Sul fondo non sono presenti rilievi di nessun tipo, la coppetta è completamente liscia. 
Il gambo ha invece qualche rilievo (non è avvertibile più di tanto) ed è cavo, morbido, facilmente eliminabile.




La mia esperienza si può dire positiva, l'apertura della Iris è semplice ed immediata grazie alla buona elasticità del silicone con cui è composta. Inoltre, il bordo più rigido rispetto al corpo della coppetta, ne assicura buona presa alle pareti vaginali.

Una volta inserita non l'ho assolutamente percepita, anche il gambo si è rivelato comodissimo e non l'ho nemmeno accorciato. 

Non è molto capiente, neanche nella taglia L, ma tutto dipende dall'entità del proprio flusso. Per il mio è più che sufficiente, ho diverse ore di autonomia.

L'estrazione è stata per me molto semplice, ma ormai ho acquisito una certa esperienza, forse per chi inizia può essere un po' scivolosa... ma il fondo è morbido, si dovrebbe riuscire a schiacciarlo senza penare :D

In generale direi che è proprio una buona coppetta adatta anche a chi è più sensibile in quei giorni.



DOVE COMPRARE:

La potrete comprare sul sito del produttore http://www.iriscup.com

oppure 



Al costo di circa 25/27 euro o anche meno in presenza di offerte e sconti.






19 ott 2013

Coppetta Victoria's Love: una valvola per amica!

Ho da poco scoperto l'esistenza di una particolare coppetta mestruale, di produzione cinese (Hong Kong), con un sistema a valvola per svuotarla.

Si chiama Victoria's Love e pare avere tutte le certificazioni del caso, brevetto compreso, quindi non siamo di fronte alla solita coppetta dalla marca incerta che spesso è una copia cinese delle altre (ad esempio su Ebay è pieno di casi del genere).



Essendo un dispositivo nuovo non ho ancora avuto la possibilità di provarlo, ho scritto all'azienda nella speranza di riceverne un campione. Le informazioni base si possono reperire presso il loro sito web Victoria's Love menstrual mate, ma sono essenzialmente le stesse che valgono per la maggior parte delle coppette: non va tenuta oltre le 12 ore, meglio svuotarla prima se possibile, due taglie (piccola-grande) ecc.



Victoria's Love è abbinata ad uno sterilizzatore elettrico, che comodità :D



La differenza sostanziale consiste nella valvola posta verso la fine del gambo che permette lo svuotamento del contenuto senza l'estrazione completa della coppetta. E' sufficiente far uscire la pipetta-gambo.




Il gambetto è davvero lungo, chissà se sarà adatto! 
L'unico modo per capirlo è provarla :D
Come novità mi piace molto, sembra valida e pratica per lo svuotamento veloce e magari in posti in cui meno si tocca ciò che è fuori dal corpo meglio è. 

Per la mia anatomia potrebbe funzionare ma per quelle donne dal canale vaginale corto o con cervice molto bassa non credo... non sono pienamente convinta che si adatti davvero a tutte. Il gambo è qui di fondamentale importanza, sta tutta lì la differenza e l'utilizzabilità effettiva del sistema, quindi non è proprio possibile tagliarlo e nemmeno accorciarlo qualora si palesi la necessità.

Nonostante le buone intenzioni del produttore credo che la diffusione di questa coppetta sarà limitata dalle evidenti differenze anatomiche nelle donne, dalle loro esigenze sempre diverse e dalla poca versatilità di quest'ultima. 
Ma staremo a vedere ;)





10 ott 2013

Coppetta Lunette

Rieccomi con un'altra recensione fresca fresca  :D

Oggi vi parlerò di Lunette, la coppetta mestruale in silicone medicale prodotta in Finlandia!
Coppetta nordica dunque che vanta diverse certificazioni, europee e non, quali FDA e TGA.
E' disponibile in più colori ognuno dei quali prende il nome da una Dea :D molto carina come idea non trovate?

La mia si chiama Cynthia, uno dei nomi utilizzati per riferirsi alla Dea greca Artemide :D

Lunette arriva in una scatolina di cartone contenente la coppetta, un sacchetto per riporla e un foglietto con le istruzioni.





Taglie:

1. adatta a donne giovani, con flusso medio e/o leggero e che non abbiano avuto parti naturali. Ha un diametro di 41 mm ed è lunga 47 mm. Il gambo misura 25 mm. Capienza: 25 ml circa.

2. per le donne che hanno partorito o con flusso più copioso. Diametro di 46 mm per una lunghezza di 52 mm. Il gambo misura 20 mm. Capienza: 30 ml circa.

Le taglie sono come sempre indicative. A differenza di altri marchi, la taglia grande è più rigida rispetto alla taglia piccola.


Lunette 1 schiacciata tra le dita risulta di media consistenza




Sul lato anteriore presenta 2 linee per gli ml e la scritta "Lunette". 
Al tatto non risulta completamente liscia ma vellutata, un po' come la pelle di una pesca.

                

I fori per l'aria sono 4, due per lato, e piccolini. Sul fondo troviamo i rilievi circolari per la presa salda in fase d'estrazione e un gambetto piatto, piuttosto morbido e anch'esso con rilievi.




La mia esperienza con questa coppetta è positiva, mi è proprio piaciuta sia per il design e i colori sia per la tenuta e la comodità nell'indossarla.

Inserirla è molto semplice, si sistema da sola e non da generalmente problemi di apertura. 
Nel mio caso ci vuole sempre un attimo in più.
Una volta dentro non si sente affatto e il gambetto è facilmente removibile in caso di fastidi.

Ha una buona tenuta, sia come effetto sottovuoto sia come capienza tanto che l'ho tenuta diverse ore senza bisogno di cambiarmi. Al momento dell'estrazione i rilievi si sono rivelati utili per evitare che scivolasse da bagnata (anche se il tipo di silicone non è liscio e scivoloso).

La sua consistenza media la rende, secondo me, adatta alla maggior parte delle donne soprattutto se si cerca una buona capienza senza ricorrere ad una coppetta grande.
Ovviamente mi riferisco alla taglia 1 perché la taglia 2, come vi accennavo prima, è più rigida e come tale potrebbe dare qualche fastidio a chi è più sensibile.


Davvero un'ottima coppetta, per questo molto amata :D


DOVE COMPRARE LUNETTE?

La trovate presso il sito produttore Lunette, dai rivenditori autorizzati per gli USA qui e per la vendita internazionale qui.

In particolare per noi italiane rimangono comodi:




il costo si aggira sui 30 euro o anche meno a seconda delle offerte.


Alla prossima!! :D :D :D




07 ott 2013

Recensione Lily Cup

Buondì a tutti/e!

Grazie alla disponibilità dell'azienda INTIMINA, ho potuto testare la nuova coppetta mestruale Lily Cup.


Prodotta in silicone di grado medicale, questa coppetta differisce dalle altre per alcuni dettagli:

- Ha una forma molto più allungata
- Termina con un gambo rigido come a formare un pezzo unico con il corpo
- Non ha fori per l'aria
- Ha il bordo inclinato con una rientranza "salva goccia"



Arriva in una scatolina di carta molto graziosa, con libretto di istruzioni e sacchetto rosa acceso per riporla


Le taglie sono A e B; 

la prima (colore rosa) ha un diametro di 40 mm e una lunghezza di 77 mm per una capacità di 20 ml. E' adatta a donne che non hanno partorito o che lo hanno fatto con cesareo.

la taglia B invece (colore fucsia) è pensata per le donne che hanno partorito naturalmente e/o che hanno un pavimento pelvico indebolito. Misura 42,5 mm di diametro e ha una lunghezza di 82 mm. La capacità della misura è di 20 ml o poco più.

Sul sito http://www.intimina.com/ sono elencati altri fattori per aiutare nella scelta della taglia:

Anatomia:

Questo è un fattore determinante in base al quale decidere la misura. Raccomandiamo la misura A per le donne con un canale vaginale più piccolo, e la misura B per quelle che hanno un canale vaginale più grande, a prescindere dall'età o dall'entità del flusso mestruale.

Verginità:

Raccomandiamo la scelta della misura A per le donne che non hanno mai avuto rapporti sessuali. Alle donne preoccupate dell'integrità del proprio imene, consigliamo di consultare il medico prima di usare la coppetta.

Gravidanza:

Spesso la gravidanza influenza la forma della vagina e indebolisce il tono muscolare del pavimento pelvico. Per questo motivo, consigliamo la misura B per le donne che hanno partorito naturalmente.

Tono muscolare del pavimento pelvico:

I muscoli del pavimento pelvico, detti anche muscoli vaginali, svolgono un ruolo importante quando si indossa una coppetta mestruale, perché sono quelli che trattengono la coppetta al suo posto. Come ogni altro gruppo muscolare, con l'età questi muscoli tendono a perdere elasticità, spesso anche a causa della gravidanza o di variazioni ormonali. Se ti è stato diagnosticato un pavimento pelvico debole o un disturbo dovuto al pavimento pelvico come l'incontinenza, ti raccomandiamo di utilizzare la misura B.

Entrambe le coppette hanno una lunghezza considerevole e tra loro non vi è una grande differenza... meno di 1 cm!


La forma particolare, vista nel dettaglio. 
La Lily è priva di segni sul corpo e all'interno, al tatto risulta vellutata.
Non vi sono fori per l'aria.




Il bordino anti perdite rientra nella coppetta. 
Le piegature possibili sono la push down (a mezza V), si abbassa il lato più corto e la si inserisce da quello più lungo, oppure arrotolandola fino alla dimensione di un tampone.



Il fondo è rigido - non si piega! - e alla fine del gambo troviamo dei rilievi per rendere meno difficoltosa l'estrazione.


La mia esperienza con Lily Cup è positiva per quanto riguarda la taglia più piccola; la B è infatti troppo grande per me anche se in lunghezza ci sta. Non si è aperta bene e l'ho trovata scomoda indossata. Ma io non ho figli e una buona tonicità per cui forse dipende da questo.
La taglia A invece va benissimo per me, sia come dimensioni che come capienza per il mio flusso. Ha fatto aderenza alle pareti vaginali anche senza i fori, con il solo aiuto della forma "di taglio" e dei muscoli pelvici. Non ho perciò riscontrato perdite. 
Il fondo è piuttosto lungo, per la mia conformazione fisica va bene, ma non posso dire con sicurezza che vada bene anche ad altre donne perché in genere con le mestruazioni la cervice uterina tende ad abbassarsi lasciando meno lunghezza in vagina. Insomma è un dato un po' soggettivo che si valuta solo con la prova effettiva della coppetta.
I rilievi in fondo al gambetto sono a mio parere un po' duri e scomodi... ma essendo il gambo vuoto penso che sia possibile eliminare quest'ultimi stando attente a non danneggiare la Lily.
L'inserimento della taglia grande è stato piuttosto difficoltoso, non scivolava bene ed è comunque ingombrante per me mentre con la A non ho avuto problemi e si è aperta facilmente.
L'estrazione è semplice e veloce, anche qui come per altre coppette bisogna premere il fondo per aiutare il rilascio dell'effetto ventosa.
A parte la durezza dei rilievi sul gambo non ho riscontrato altri lati negativi e trovo la Lily una buona coppetta, ben fatta e molto graziosa esteticamente :D

Per acquistarla basta rivolgersi al produttore http://www.intimina.com/eshop/index.php?route=common/home
oppure la trovate dal rivenditore italiano Pannolinidamore :D
ha un costo di circa 29,95 euro

Alla prossima!! :D