Traducimi/Translate me

29 ago 2013

Recensione LadyCup (Taglia L)

Grazie alla disponibilità dell'azienda produttrice, che mi ha inviato un campione, oggi vi parlerò della LadyCup (che abbiamo già visto) ma nella taglia L. 





Questa taglia viene incontro alle esigenze di chi ha più di 25 anni e magari un flusso abbondante o è già mamma. 

Coppetta tra le più fashion (secondo me è la regina!), è prodotta in silicone di grado medicale secondo standard europei.

La taglia L ha le seguenti misurazioni:

- diametro 46 mm
- lunghezza 53 mm
- lunghezza del solo gambo 13 mm
- volume/capienza massima di 34,3 ml.

Fino ai fori la capienza utile è di circa 21 ml, non è purtroppo molto capiente in caso di flusso davvero abbondante.



Il packaging è molto semplice e basilare, una bustina di plastica contenente la coppetta e un foglietto d'istruzioni oppure si presenta in una scatolina di cartone.



Et voilà! :D

Questo splendido colore fa parte della Summer Edition ed è "Summer plum"





 Il foglietto con le istruzioni: in più lingue e con alcune figure, vi aiuterà a capire come indossare/rimuovere la vostra LadyCup e qual è la sua manutenzione.



 
 LadyCup è una coppetta con un corpo molto liscio, priva di scritte all'interno o all'esterno, dotata di 6 fori allungati e disposti su 2 file. Questo permette un ottimo sottovuoto ma purtroppo delimita un po' la capienza.




Sul fondo troviamo alcuni puntini/pallini che dovrebbero aiutare la presa in fase di estrazione. Il gambetto ha anch'esso questi pallini; rispetto alla taglia S questa ha il gambo più corto ma ugualmente eliminabile in caso di fastidio. Il gambo è cavo.



 Schiacciandola tra 2 dita ci si accorge subito della forte resistenza che il bordo (e parte del corpo) oppone alla pressione. Si può quindi dedurre che è una coppetta rigida con però una particolarità: il fondo più morbido per un maggiore confort. 
Schiacciandolo, infatti, si sente distintamente la differenza con la parte superiore.



 La mia esperienza si conferma super positiva! Adoro questa coppetta, si apre facilmente grazie al suo bordo scattante e rimane comoda comoda grazie al fondo liscio. L'inserimento è davvero facile, così liscia scivola che è una meraviglia e si sistema da sola. Come dicevo l'apertura è immediata, non c'è nemmeno bisogno di controllare... vi accorgerete subito che è aperta, fa un bel "BOOP!" :D

L'estrazione è per me ormai un gioco da ragazzi ma per qualcuna può essere più complicato dal momento che la LadyCup è molto liscia. Ci vuole un po' di pratica, ma non potete perderla assolutamente e, aiutandovi con i muscoli vaginali, la tirerete giù.
Mi raccomando: schiacciate bene il fondo per togliere l'effetto cozza sullo scoglio che è bello potente! :D

Bisogna però fare anche una precisazione e dei distinguo: 
la taglia L è un po' più morbida (non esageratamente però!) rispetto alla taglia S. 
Questo credo sia giusto e derivante dal fatto che la large è destinata a donne che hanno già partorito, una o più volte, che possono quindi avere maggiore sensibilità o problemi scaturiti dal parto stesso. 
La small invece è adatta a donne giovani, nullipare, o con pavimento pelvico piuttosto tonico le quali indossandola non avvertiranno alcun fastidio. Io ho 27 anni ma utilizzo la taglia piccola nonostante sia consigliata già dai 25 anni in su perché la mia fisicità mi permette di stare comoda con questa e il mio flusso è di media entità. Non ho perciò reale bisogno di una coppetta più capiente. 
Ad ogni modo ho usato anche la taglia più grande con soddisfazione cambiandomi meno spesso... comunque un flusso un po' più abbondante può capitare ogni tanto ;)


Le due taglie a confronto: 
L colore viola, S colore rosso.



Differenze nella dimensione:




Dove acquistarla?


Sul sito del produttore LadyCup


anche in alcuni punti vendita IperCoop, sezione parafarmacia.

Il prezzo è variabile, in genere si parte da un minimo di 24,99 euro fino a 29,50 euro per alcuni colori.




Spero vi sia piaciuta ^__^

A prestoooooooooo! :D









15 ago 2013

FERRAGOSTO



Buon Ferragosto alle mie adorate lettrici :D




12 ago 2013

°FemmeCup°

Buongiorno :D sono da poco tornata dalle vacanze e mi sono messa subito all'opera con una nuova recensione!
Quest'oggi è il turno della FemmeCup!



FemmeCup è una coppetta mestruale in silicone di grado medicale approvato dalla FDA ed è di produzione inglese. 
Disponibile solo in taglia unica, misura 50 mm in lunghezza e 45 mm di diametro. Il gambo misura circa 15 mm e può essere rimosso. La capienza totale è di circa 30 ml, ma quella utile, cioè fino ai fori, è di soli 17,5 ml.


Vediamola nel dettaglio....


Il pacchetto arrivatomi si presenta in una bustina con dentro la coppetta e un foglietto d'istruzioni in più lingue, un opuscolo che spiega cos'è la FemmeCup, quali sono i benefici derivati dal suo utilizzo ecc. e poi ho ricevuto alcuni adesivi per diffondere il verbo ;D





Eccola dentro e fuori dal suo grazioso sacchettino! 



Ad una prima occhiata non sfugge l'elevata trasparenza di questa coppetta, sembra vetro e ci si può guardare attraverso... 
Ciao sacchetto! :D




La particolarità di questa coppetta risiede nella sua fattura: ha un corpo morbidissimo che si schiaccia facilmente con un dito ma ha un bel bordo resistente, più rigido, che ne assicura l'apertura.


Il bordo rende quindi la FemmeCup una coppetta di media rigidità e di facile apertura, adatta alla maggior parte delle donne e anche per coloro che sono alla prima esperienza con questo oggetto.
Il corpo non è solo morbido, ma anche bello liscio per una veloce e facile pulizia in fase di svuotamento.


 


Fondo davvero morbidissimo, si schiaccia con estrema facilità!



FemmeCup è dotata di 4 fori per l'aria, belli tondi e piuttosto grandi, che assicurano un'ottima presa alle pareti. Sono posizionati più in basso, sotto al bordo e sul corpo della coppetta, limitandone però la capacità di raccolta.
Sul corpo sono ben evidenziate delle linee in ml per quantificare la perdita mestruale.



Il fondo presenta dei rilievi circolari per aiutare la presa della coppetta in fase di estrazione. Il gambo, anch'esso con piccoli rilievi, è molto corto e morbido.




La mia esperienza con FemmeCup è molto positiva! 
La spedizione del materiale è stata velocissima, è arrivata prima di quanto mi aspettassi e senza problema alcuno. Mi ha davvero sorpresa, piacevolmente sorpresa! ^_^

Una volta inserita, ho trovato questa coppetta davvero confortevole. Il bordo anche se bello spesso e resistente non si sente affatto ed è anzi un prezioso alleato per la corretta apertura ;)

Il fondo così morbido non si avverte e credo possa essere altrettanto comodo in quelle donne molto sensibili durante le mestruazioni. L'estrazione è semplicissima, si afferra bene e si schiaccia senza resistenza.
L'effetto sottovuoto è davvero potente, difficilmente si sposterà o perderà :D
Non ho avuto bisogno di accorciare il gambo dal momento che è talmente morbido da non sentirsi.

Il mio flusso è di media entità, quindi la capienza della FemmeCup è più che sufficiente nel mio caso. 
Peccato non sia disponibile anche in versione un po' più grande per venire incontro all'esigenze di chi ha un flusso abbondante (con questa capienza sarà costretta a cambiarsi più spesso), sarebbe davvero un'ottima possibilità! :D


FemmeCup è acquistabile sul sito del produttore all'indirizzo http://www.femmecup.com/

oppure è disponibile su Feminine Wear e da Il passero lavabile

Il prezzo è di 20 euro circa; esiste la possibilità di acquistare una coppia di coppette, per sé ed un'amica ad esempio, oppure di comprarne una e pagarne un'altra per una donna del Terzo Mondo in condizioni svantaggiate 
:') mi commuovono sempre queste belle iniziative!


Consigliatissima :D



A presto!







04 ago 2013

Un po' di riposo...

Buondì :D 

è arrivato il momento di godersi una piccola vacanza al mare, starò via una settimana circa e non avrò con me il computer.
Farò quindi un breve pausa... ma tornerò presto a scrivere nel blog :D

Continuate a seguirmi ^___^ 

BUONE VACANZE!!!!!!


03 ago 2013

Recensione Si-Bell

- Com'è morbida e... rosa!!! - queste sono state le mie prime parole quando ho aperto la confezione della mia Si-Bell :D

Si-Bell è una coppetta mestruale in silicone platinico, di grado medicale, prodotta dall'azienda europea Si-line. Il materiale di cui è fatta Si-bell è conforme a USP Classe VI (idoneo per utilizzo all'interno del corpo umano per 28 giorni), US Pharmacopoeia XXII, FDA e BfR. Si-Bell è fornita con scatola in cartone riciclato, sacchettino in cotone naturale (o in silicone) ed istruzioni. E' disponibile in 2 taglie, S ed L, ed è prodotta in 2 versioni: incolore e rosa (LIMITED EDITION).




 


La tabella qui sotto illustra i fattori per scegliere la taglia più adatta... come sempre consiglio di fare attenzione al proprio caso specifico e alla quantità di flusso ;)

Hai avuto figli?
Hai meno di 30 anni
Hai più di 30 anni
NO
S
L
Si, con parto naturale
L
L
Si, con parto cesareo
S
 L 


La taglia S misura 7,4 cm in lunghezza (gambo incluso) e 4,1 cm di diametro. Contiene, fino al bordo, 24 ml ma la capienza utile, cioé fino ai fori per l'aria, è di circa 19 ml.

La taglia L risulta lunga come la S ma è più lungo il corpo della coppetta rispetto al gambo. Il diametro è di 4,6 cm. La capienza al bordo è di 33 ml, ai fori è invece di 28 ml.


La mia Si-Bell è una small limited edition :D

 
Il pacchetto è molto semplice, in cartone riciclato, su cui è segnata la taglia e il modello.
Il foglietto delle istruzioni è scritto in 3 lingue (italiano, francese ed inglese) ed il sacchetto per l'edizione limitata è in silicone di colore bianco. 
Molto carino esteticamente ma, avendo gatti in casa, me lo ritrovo spesso pieno di peli :D quindi credo che le darò presto un altro sacchettino in cotone.
Con la coppetta in edizione limitata c'è anche un carinissimo braccialetto fuxia... 
per essere sempre fashion! :D


Si-Bell è una coppetta davvero morbida, forse tra le più morbide in circolazione... sicuramente la più morbida tra quelle attualmente in mio possesso.
Se la si schiaccia tra 2 dita ci si accorge subito della sua morbidezza, nemmeno il gambo fa eccezione: è tutta uniformemente morbida e il gambetto davvero flessibile.



All'interno è liscia, priva di scritte, e all'esterno ha una consistenza vellutata, tipo pelle di pesca con delle nervature lungo il corpo che aiutano ad afferrarla al momento dell'estrazione.
Essendo così liscia pulirla è un gioco da ragazzi! :D
Ci vuole davvero un attimo.



 A parte le nervature lungo il corpo, il fondo è privo di ogni altro segno o rilievo e risulta perciò liscio. Il gambo è pieno, piuttosto lungo ma facilmente regolabile, e termina con l'estremità arrotondata. Grazie alla sua morbidosità non si sente affatto in vagina. Se dovesse sentirsi... ZAC! ;)





I fori per l'aria sono 4, distribuiti a coppia su 2 lati. 
La presa alle pareti vaginali è molto efficace.





La mia esperienza con questa coppetta così morbida non è stata da subito pienamente positiva. Sono abituata all'utilizzo di coppette rigide, scattanti al bordo, mentre la Si-Bell è davvero morbida e mi ha da subito dato qualche affanno.

L'inserimento è semplicissimo ma non consiglio la piegatura push-down (se la si usa abitualmente)... piuttosto piegatela a "C" che entra meglio e da meno difficoltà di apertura. Una volta inserita è impercettibile: controllando subito mi sono accorta che rimaneva piegata così come l'avevo introdotta e, nonostante i movimenti fatti per cercare di farla aprire, restava piegata.

Ho allora deciso di lasciarla così, semi chiusa, e di indossare un salvaslip per sentirmi sicura (e per vedere se ci sarebbero state delle perdite). 
Ho trovato il salvaslip intonso, bianco bianchissimo, per cui sono andata a controllare la coppetta che aveva il fondo bello tondeggiante. Si è aperta!!! :D 
Quindi nel mio caso l'apertura, seppur non immediata, è avvenuta poco dopo l'inserimento. 

L'ho tenuta per tutta la notte in un momento di flusso intenso (ovviamente per i miei standard) e non ha perso una goccia. Fantastica :D

Inoltre così morbida è davvero confortevole, soprattutto per quelle donne che soffrono di dolori mestruali intensi (che una coppetta meno soffice potrebbe accentuare premendo un po').


In conclusione...

Direi che, tutto sommato, la mia esperienza si può dire positiva dal momento che sono riuscita ad utilizzare la Si-Bell nonostante le iniziali avversità. 
Consiglio questa coppetta a tutte con l'avvertenza di avere pazienza qualora non si apra subito e di lasciarla in loco un pochino per vedere se con calma si adatta alle pareti della vostra vagina.
Sebbene il colore non sia importante... beh a me rosa piace tantissimo :D e sono contenta di aver ricevuto proprio questo colore!



DOVE TROVARE SI-BELL

Nel sito del produttore http://www.si-line.eu


oppure presso alcuni supermercati IperCoop.

Il prezzo per una coppetta si aggira sui 20 euro.



Ciao a tutti/e, buon pranzo!! :D




02 ago 2013

Recensione Meluna Sport

E' tempo per le sportive!!!! :D ahahahah 
beh no, io non lo sono affatto, ma da brava temeraria ho provato per voi la MeLuna Sport... una coppetta che ha fama di essere "dura come un sasso" anche se, all'atto pratico, non è poi così rigida.

Prodotta dall'azienda tedesca MeLuna, il modello sport è di recente produzione: in materiale TPE (elastomero termoplastico), sicuro e certificato, più duro di quello usato per la versione classic del 25%.
Sono reperibili le certificazioni al link MeLuna material

Quindi siamo di fronte ad un materiale differente, al tatto meno elastico del silicone, ma comunque funzionante e sicuro a livello medico. I coloranti utilizzati per le coppette colorate provengono dall'industria alimentare. Le coppette glitterate hanno all'interno della miscela dei pezzetti di alluminio (normalmente usato nelle nostre cucine per la conservazione dei cibi) che non è possibile perdere all'interno del corpo.

Questa coppetta è venduta in più taglie; una vasta gamma che va dalla taglia più piccola (S), passando per l'intermedia (M), fino alle taglie grandi (L o XL). Inoltre è possibile scegliere la consistenza: oltre alla versione classic ci sono le taglie nel modello "soft" (più morbide del 25% rispetto alla classic) e "sport" (più rigide del 25% rispetto alla classic). E' disponibile anche il vecchio modello, MINI M o S, più scampanato e largo di diametro rispetto al modello corrente. Per la scelta della taglia bisogna considerare più fattori, i principali sono entità del flusso mestruale e parti affrontati.

In quest'immagine (presa dal sito http://www.meluna.org/) vediamo le taglie disponibili, dalla S alla XL, con l'aggiunta della versione MINI nelle taglie M ed S. In ogni coppetta sono indicate le dimensioni e la capienza.



Assieme alla mia Meluna è arrivato: 

1 anello con i samples (MeLuna classic) in tutte le taglie
2 dischi "Size finder" con le indicazioni per trovare la propria taglia
Tanti foglietti illustrativi sull'azienda e il prodotto da distribuire alle donne per fare proselitismo :D eheheh



Ecco i MeLuna classic samples, dalla MINI S alla XL, utili per capire la consistenza e la grandezza delle taglie del modello classico. E perché no... anche vedere come sono i colori :D

(scusate la luce un po' fioca :P)



La mia Meluna Sport 




COME E' FATTA?

La sport è disponibile in un solo colore, un viola-blu molto grazioso, ed è effettivamente una coppetta piuttosto rigida e consistente al tatto. Se la schiacciamo tra le dita si può certo notare che fa una bella resistenza...




Nonostante sia provvista di soli 2 buchi per l'aria, l'effetto sottovuoto alle pareti è buono assicurando così la tenuta della coppetta. In alto, su un lato interno del bordo, troviamo l'indicazione della taglia (la mia è una M).



All'interno non ci sono scritte ulteriori e nemmeno tacche di misurazione degli ml contenuti. Il fondo della MeLuna presenta delle linee circolari per la presa, in rilievo, ma non danno fastidio. 
Un'altra particolarità di questa coppetta risiede nell'asta/gambetto: si può infatti scegliere tra l'estremità a gambo, tipica della maggior parte delle coppette in commercio, ad anello, a pallino o priva di estremità.
La mia ha un tenero pallino ;D




L'inserimento è stato facile, vista la consistenza ho usato la piegatura a bocciolo (push-down), ma l'apertura non è stata immediata come pensavo... il TPE è davvero diverso dal silicone. Secondo me è meno elastico e tende a rimanere più schiacciato, non riprendendo subito la forma originaria quando viene meno la pressione con le dita. 
Questa mia supposizione è stata poi confermata al momento dell'estrazione quando ho trovato la MeLuna un po' "ovalizzata" al bordo e non perfettamente tonda. 
Questa caratteristica del materiale però non inficia il suo funzionamento: ha raccolto il sangue e ha una buona tenuta, quindi si è aperta bene e ha aderito alle pareti vaginali.

Come dicevo all'inizio della recensione, il modello sport ha la fama di essere duro e rigido ma non ho avvertito maggiore disagio nell'indossarla. Non è comunque più rigida di altre coppette considerate dure da molte donne (e da me provate)... rimane comoda e impercettibile se correttamente in posizione.

L'estrazione è veloce e semplice. Grazie alla presenza dei rilievi non si sente affatto la mancanza del gambetto :D basta schiacciare bene il fondo e il sottovuoto viene rilasciato.

Insomma, la mia esperienza è positiva, quindi la consiglio! 
L'unico appunto che vorrei fare riguarda il colore: mi sarebbe piaciuto tantissimo avere più colori tra cui scegliere :D


DOVE SI COMPRA?

Sul sito produttore MeLuna 
dove con il codice coupon GNFAX4AVI83Q avrete uno sconto pari a 1 euro su tutti gli ordini che comprendano almeno una coppetta mestruale MeLuna. Valido fino al 30.09.2013. Non applicabile su prodotti in sconto o starter set.

oppure:




Il costo è di circa 14 euro, è una coppetta piuttosto economica ;)



Auf Wiedersehen! ^___^






01 ago 2013

Recensione Softcup

Salve a tutte/i! 
Per gentile concessione di un'amica, proprietaria dello shop online Adora e del blog Coppette, amore e..., ho avuto l'occasione di provare una nuova coppetta mestruale che funziona in maniera diversa dalle coppette a cui siamo abituate.


Sto parlando della Instead Softcup, la trovate su http://softcup.com/, oppure al sito italiano http://softcup.it/





Questo prodotto si presenta in 2 versioni, usa e getta o riutilizzabile. Nel caso dell'usa e getta si userà la Softcup fino al completo riempimento (durata fino a 12h, ma dipende dal proprio flusso) per poi sostituirla con una nuova. La versione riutilizzabile, invece, dura per tutta la mestruazione. Sarà sufficiente sciacquarla con acqua al momento di svuotarla e poi reinserirla. Al termine della mestruazione si può gettarla via.

Quest'aspetto la rende diversa dalle altre coppette mestruali (che sono invece tutte riutilizzabili per anni); viene meno l'aspetto economico ed ecologico: anche la versione riutilizzabile lo è solo per quella mestruazione, al termine di essa va comunque cambiata la cup e una volta terminate le scorte si deve nuovamente acquistarle. 
Chiaramente è una scelta personale e, come tale, insindacabile. 
Ci sono donne che potrebbero preferire la versione usa e getta comunque e non comprerebbero una coppetta mestruale classica per diverse ragioni. 


Ad ogni modo la Softcup è fatto di polimerico (elastomero e polietilene), un materiale sicuro, ipoallergenico, non assorbente e non irritante, utilizzato da oltre 20 anni in prodotti sanitari quali cateteri e tettarelle di biberon (certificato FDA). 
Si inserisce in fondo alla vagina, piegando l'anello prima tra due dita (un po' come fosse un diaframma) e si posizione tra il retro della cervice uterina e l'osso pubico (dove si va a incastrare). Quando è inserita correttamente, e ben posizionata, non se ne avverte la presenza e non si sposta con i movimenti.


Un video ben fatto ne spiega il posizionamento 



Un vantaggio di Softcup è la possibilità di avere rapporti sessuali, se lo si desidera of course :D,  durante il periodo mestruale. Questo ovviamente è una caratteristica in più che non condivide con le altre coppette le quali vanno rimosse prima della penetrazione.


...LA MIA ESPERIENZA...

Ho utilizzato Softcup usa e getta a flusso iniziato da poco, quindi leggero, e per quello che ho potuto capire ha retto tranquillamente. L'inserimento è stato semplice e veloce ma un po' fastidioso in quanto l'anello va a toccare il retro della cervice, in fondo, e alcune donne possono essere sensibili in quel momento avvertendo fastidio (non dolore!).

Una volta scartata si presenta così:




Assomiglia molto ad un diaframma contraccettivo, ha un anello bello ampio che va inserito piegando i due lati con le dita uno contro l'altro assottigliandolo in questo modo:



L'anello della versione usa e getta è rosa chiaro, mentre la versione riutilizzabile pare che abbia l'anello di un colore differente (rosa intenso) oltre che più resistente. 
Come vedete sembra un sacchetto di plastica :D



Ho provato anche ad avere un rapporto con indosso Softcup, confermo quindi questa possibilità ma fate attenzione in caso il vostro partner abbia dimensioni del pene un po' maggiori rispetto alla media perché potrebbe sbattere contro l'anello in alcune posizioni col rischio d'avere fastidi per entrambi. Inoltre ho notato che, se si verifica una forte spinta pelvica per effetto dell'orgasmo nella donna, l'anello può momentaneamente perdere aderenza nella sua posizione retro-cervice col rischio di far fuoriuscire il contenuto (o di far male al di lui pene, come capitato a noi :P). 
Detto questo si può tranquillamente provare perché, un po' come per tutte le cose che vanno lì sotto, si è diverse anatomicamente e magari non capiterà proprio nulla di male :D



DOVE TROVARE SOFTCUP?

Sul sito produttore sono indicati diversi siti online dove poter comprare Softcup http://softcup.it/dove-si-compra/

A breve dovrebbe essere disponibile anche su Adora Shop

Il prezzo varia dai 9,90 euro circa per la confezione da 8 Softcup Usa&Getta agli 8,90 euro circa per la Softcup Riutilizzabile in confezione da 2 pezzi.


Considerazioni...

Personalmente continuo a preferire le coppette classiche, sia per un discorso di durevolezza del prodotto in sé che per l'aspetto a sostegno del pianeta e, soprattutto, per un fattore economico non indifferente. Con una sola coppetta mestruale è possibile ammortizzare in breve tempo la spesa sostenuta per il suo acquisto mentre con Softcup si continua a spendere per il suo utilizzo in quanto, come detto in precedenza, anche la versione riutilizzabile lo è solo fino ad un certo punto e ad ogni nuova mestruazione corrisponde una nuova Softcup.

Il posizionamento è stato si facile ma in genere la mia cervice rimane medio-alta quindi c'è spazio per l'inserimento dell'anello che, anche se piegato, rimane lunghetto. Per alcune donne Softcup sarà comunque troppo lunga o ingombrante rischiando di fatto l'inutilità del prodotto.


L'aspetto che più mi incuriosiva di Softcup è quello della possibilità di avere rapporti durante la mestruazione senza sporcarsi, ma non si è rivelata un'esperienza positiva. Nonostante fosse correttamente posizionata si è spostata con i movimenti (forti) dei miei muscoli pelvici causando dolore al mio partner. Lo spostamento è stato invece momentaneo e impercettibile per me... ma per noi sarebbe comunque necessaria la rimozione e in questo caso non sarebbe poi tanto diversa da una qualsivoglia coppetta mestruale.
Avendo poco flusso non ho rilevato perdite del contenuto, ma ritengo plausibile che accada in caso di spostamento nella posizione.
Inoltre - aspetto non trascurabile! - dubito che si possa utilizzare Softcup nel mentre lui indossa un profilattico... si rischierebbe il danneggiamento di uno o di entrambi!
Quindi diventa di fatto una limitazione in quelle coppie che non possono (o vogliono) avere rapporti liberi. Ci sono diverse situazioni in cui proteggersi è necessario e la Softcup ovviamente non protegge dalle malattie sessualmente trasmissibili o da gravidanze indesiderate. 
Sconsiglio caldamente di usarla in caso di rapporti occasionali o con partner infetto.
E' anche sconsigliato l'uso in caso di presenza di dispositivi intrauterini (IUD o spirale) perché potrebbe inficiarne la funzionalità dal momento che la Softcup si inserisce in profondità e a stretto contatto con la cervice.

Sono comunque contenta di aver avuto l'opportunità di provarla e per questo ringrazio molto LARA :D 

Alla prossima!!